News

"I nostri racconti per fare del Bene"

 copertina1

 

In questi giorni è stato pubblicato un interessante libro dal titolo: “Noi e i nostri Figli – Dalla nascita all’amore” frutto dell’impegno personale di alcuni genitori  di ragazzi Down che, quotidianamente, condividono le loro esperienze sulle pagine di internet attraverso utili scambi nel gruppo Facebook.

 La nostra Associazione, particolarmente attenta alle problematiche umane, ben volentieri si è lasciata coinvolgere nel dare un piccolo aiuto finalizzato alla divulgazione dell’ interessante lavoro le cui finalità sono quelle di essere di sostegno ai neo-genitori che, subito dopo la nascita di un figlio Down, si trovano nella necessità di avere informazioni.

“A questi genitori ognuno di noi ha voluto dedicare la propria storia, fatta di difficoltà e successi, dolori e gioie, paure e grandi soddisfazioni, ma soprattutto di tanto amore… Un pezzetto della nostra vita che abbiamo voluto condividere,  sperando di aver fatto  una cosa buona”.

Siamo grati ai responsabili dell’iniziativa che hanno voluto ricordare il nostro piccolo gesto, inserendo nel libro il supporto  dato loro  dall’Associazione

Apprendiamo che la pubblicazione è stata inviata a tutte le sedi AIPD e a molte altre associazioni, ospedali, biblioteche, chiedendo a tutti tenerlo in vista e darlo in lettura a chi lo chieda, nella speranza che possa essere utile a qualcuno…”

Nel ringraziare chi –tra gli associati-  ha risposto concretamente all’invito d’aiuto, ci auguriamo che, in futuro si continui ad  essere presenti, fattivamente, alle iniziative d’aiuto proposte dall’Associazione.

 

Per chi è interessato, l'ebook si può scaricare dalla pagina web:

 http://www.lulu.com/shop/gruppo-facebook-genitori-di-ragazzi-down-esperienze-a-confronto/noi-e-i-nostri-figli-dalla-nascita-allamore/ebook/product-20055224.html

 

 

Incontro Amministratore Delegato "Gruppo Volkswagen Italia"

Leggi tutto:

Gita Castelli e Cattedrali della Loira

 

amboise-castelli-loira                                                                                                                       

     Come precedentemente comunicato con lettera, nel  mese di luglio è in programma una gita in Francia e più propriamente  nei "Castelli e Cattedrali  e Cattedrali della Loira". Per maggiore approfondimento si potrà consultare il programma in allegato.

Si ricorda  che la gita avrà seguito solo al raggiungimento del  numero minimo previsto e che le iscrizioni sono riservate agli associati ed ai loro famigliari. Eventuali persone estranee  che volessero prendervi parte, dovranno fare preventiva richiesta alla Segreteria per le opportune valutazioni.

Per tutti, il termine ultimo  per la conferma della gita è fissato per il 15 luglio.

Patriarca Latino di Gerusalemme

In data 14 maggio è pervenuta a mons. Presidente, una lettera di benedizione ed incoraggiamento da parte  Sua Beatitudine Mons. Fouad Twal, Patriarca Latino di Gerusalemme affinché il Signore benedica sempre le  iniziative  dell'Associazione al quale il Patriarcato assicura "l'appoggio orante".
La stessa, faceva seguito agli intercorsi colloquii con il Patriarcato avvenuti all'indomani della visita di Mons. Presidente  in Terra Santa  dove aveva preso visione  delle - a tutti note- difficoltà nella quale versano i nostri fratelli cristiani .  La benedizione di Sua Beatitudine segni  la volontà e l' impegno di tutti gli associati a collaborare fattivamente per sovvenire  alle esigenza di questa martoriata Comunità che vede in Gerusalemme  la  nostra chiesa Madre.

Quanti sono  interessati a dare un segno della loro "Buona volontà" potranno contattare la Segreteria.

A tutti e ciascuno l'invito a far proprio l'augurio di Sua Beatitudine, affinché uniti nella preghiera per la Pace, possiamo essere vicini a chi è solo.

Associazione Cavalieri Pontifici del Principato di Monaco

Agli illustri associati tutti si  comunica che, con lettera  a firma del dott Roger Rossi,  Presidente,  è nata a Montecarlo   l' "Association des Chavaliers Pontificaux de la Principaté de Monaco "che gode del riconoscimento del Governo.

Considerato lo spirito comune che lega le due Associazioni, si chiede di poter avere scambi sulle attività , favorire l'organizzazione d'incontri, riunioni e conferenze ed altre manifestazioni utili a promuovere e saldare reciproci rapporti.

Stante la bontà dell'iniziativa, la Presidenza dell'Associazione dei "Cavalieri di San Silvestro" ha accolto l'invito.